Le top blockchain per sviluppo: Cardano in testa

È stata pubblicata la classifica delle top blockchain per sviluppo degli ultimi 30 giorni. 

La classifica è stata stilata da Santiment e pubblicata da CryptoDiffer. Si tratta dei progetti blockchain con la maggior attività di sviluppo media giornaliera su GitHub da settembre ad ottobre 2020. 

Come già accaduto nel recente passato, questa classifica è dominata da Cardano, molto attivo in questo periodo visto l’avvio dell’era Shelley che ha implicato il rilascio di nuove funzionalità. 

Pertanto non stupisce affatto che in questo periodo gli sviluppatori di Cardano abbiano rilasciato così tante novità ed aggiornamenti. 

Il secondo posto di questa classifica è occupato, non a caso, da Ethereum, forse anche grazie al lavoro in atto per sviluppare e testare Medalla, la testnet di Ethereum 2.0

Da notare che nel periodo preso in considerazione la media di attività giornaliere su GitHub di Cardano è stata di 403, mentre quella di Ethereum di 345. 

Al terzo posto si è classificata Kusama di Polkadot, con 291. Anche Kusama è una rete di test, lanciata non molto tempo fa, ma già pienamente operativa. 

Pertanto i primi tre posti sono occupati da progetti che hanno in corso passaggi importanti a livello di sviluppo, o testnet che sono in fase di sperimentazione tecnica. 

Il quarto posto è occupato da Gnosis, con 249, mentre il quinto ed il sesto rispettivamente da Status e Solana, con 182 e 181. 

Solo settimo Bitcoin, con 138, a pari merito con Polkadot

Top blockchain per sviluppo, 57.000 attività al mese su Github

Da notare che tutte le posizioni dalla nona in poi sono occupate da progetti che hanno un’attività media giornaliera inferiore a 100, nettamente inferiore alle prime sette. Anzi la nona, Ark, ha fatto segnare un’attività media giornaliera di quasi quattro volte e mezza inferiore alla prima, Cardano. 

Inoltre dalla nona posizione in poi le differenze tra i vari progetti si assottigliano molto, di fatto suggerendo l’esistenza di due fasce, ovvero quella dei progetti più attivi, da Cardano a Bitcoin e Polkadot, e quella dei progetti meno attivi, da Ark in poi. Sicuramente tuttavia esisterà anche una terza fascia di progetti praticamente non attivi, o talmente poco attivi da risultare quasi inattivi.

Il settore crypto e blockchain comunque si rivela mediamente molto attivo da questi dati, visto che mettendo insieme solamente le prime sette posizioni, in totale le attività mensili su GitHub risultano essere più di 57.000.

The post Le top blockchain per sviluppo: Cardano in testa appeared first on The Cryptonomist.

The Cryptonomist
Questo articolo è proveniente dalla Redazione di The Cryptonomist Magazine Digitale diretto da Amelia Tommasicchio: una delle testate specializzate tra le più seguite nel mondo delle Cryptovalute e della DeFi

CONTATTACI ORA

Contattaci liberamente per avere maggiori informazioni sulle attività dello Swiss Blockchain Consortium, sulle aziende aderenti e sulle modalità di partecipazione come azienda o come Ente ed Istituzione. Ti suggeriamo di fissare un contatto telefonico selezionando uno slot libero a tuo piacimento CLICCANDO QUI