Le linee guida per la protezione degli asset digitali della Crypto Valley Association

Il gruppo sulla sicurezza informatica della Crypto Valley Association (CVA) ha annunciato la pubblicazione delle nuove linee guida per la protezione degli asset digitali. 

Le nuove linee guida, progettate per adottare le migliori pratiche per la protezione delle chiavi e per favorire l’accessibilità agli asset crypto, sono state incluse nel report “Trusted Key Ceremony Guidelines“, e saranno presentate ufficialmente durante l’evento online gratuito “Demystifying Key Ceremonies” del Cybersecurity Working Group (CWG) del CVA, che si terrà martedì 7 luglio alle 17: 00 CET. 

Durante l’evento verranno esplorate le migliori pratiche elaborate a partire dalla vasta esperienza dei membri del gruppo di lavoro in merito alla progettazione, al funzionamento e alla revisione delle chiavi per le imprese regolamentate.

Infatti la missione del CWG è proprio quella di definire e favorire l’adozione degli standard di sicurezza e delle migliori pratiche per i progetti blockchain, oltre a quella di costituire un forum per le società di prodotti e di servizi di sicurezza blockchain con sede in Svizzera per promuovere la loro adozione sul mercato globale.

Queste linee guida sono state raccolte e curate da Jean-Philippe Aumasson, Head of Security presso Taurus Group, e Maria Sommerhalder, esperta di Crypto Custody presso PwC Svizzera, con contributi dei membri del CWG. 

L’evento online sarà moderato da Emi Lorincz, membro del consiglio di amministrazione dell’Associazione Crypto Valley, e vedrà partecipare Maria Sommerhalder, Senior Associate of Emerging Technologies Risk Assurance presso PwC Svizzera,  Jean-Philippe Aumasson, capo della sicurezza del gruppo Taurus e copresidente del CWG, Charles Guillemet, Chief Technology Officer presso Ledger, e Vassili Lavrov, Head of Blockchain Program Management presso SEBA Bank. 

Emi Lorincz, ha dichiarato: 

“Il Cybersecurity Working Group di CVA è fermamente impegnato a stabilire i più alti standard di sicurezza e le migliori pratiche in materia di sviluppo del prodotto, audit di sicurezza e gestione delle chiavi nell’ambito della blockchain e del settore delle criptovalute. La pubblicazione delle Linee guida dà espressione a questo sforzo continuo e cattura l’ambizione di vasta portata del CVA di rafforzare i livelli di sicurezza nel settore delle criptovalute in modo più ampio e di estendere l’accessibilità delle risorse crittografiche”. 

Il presidente del CWG, e capo della Blockchain Risk Assurance presso PwC Svizzera, Markus Perdrizat, ha commentato: 

“Con un numero sempre maggiore di attività finanziarie coinvolte con le criptovalute, la necessità di un insieme di standard e di best practice relativi alle chiavi per le criptovalute non è mai stato più pronunciato. In definitiva, la sicurezza delle risorse finanziarie inizia con le chiavi, quando vengono creati i segreti crittografici. Da quel momento in poi, devono essere rispettati i più alti standard di sicurezza. A tal fine, siamo lieti di svelare ufficialmente le nostre nuove linee guida al mondo. 

Tradizionalmente ci sono stati molti modi per creare chiavi private e fino ad ora non è stato definito un insieme chiaro di standard o linee guida. L’approccio monodisciplinare generalmente adottato dai professionisti, apre a molti potenziali vettori di attacco che minano la sicurezza delle risorse. Sfruttando le intuizioni profonde e l’acume del nostro gruppo di lavoro sulla sicurezza informatica, abbiamo raccolto quelle che consideriamo le migliori pratiche per i nuovi entranti, ed i professionisti con esperienza nel ssttore, per creare chiavi sicure e protette, fornendo al contempo un quadro per migliorare i processi esistenti. Non vediamo l’ora di discutere il contenuto di questa nuova pubblicazione in modo più dettagliato durante il nostro evento online e incoraggiare le persone a partecipare”.

The post Le linee guida per la protezione degli asset digitali della Crypto Valley Association appeared first on The Cryptonomist.

The Cryptonomist
Questo articolo è proveniente dalla Redazione di The Cryptonomist Magazine Digitale diretto da Amelia Tommasicchio: una delle testate specializzate tra le più seguite nel mondo delle Cryptovalute e della DeFi

CONTATTACI ORA

Contattaci liberamente per avere maggiori informazioni sulle attività dello Swiss Blockchain Consortium, sulle aziende aderenti e sulle modalità di partecipazione come azienda o come Ente ed Istituzione. Ti suggeriamo di fissare un contatto telefonico selezionando uno slot libero a tuo piacimento CLICCANDO QUI