Takamaka: lanciato ufficialmente il wallet blockchain

COMUNICATO STAMPA

Takamaka, blockchain open interamente sviluppata in Java, è una piattaforma di terza generazione che permette la gestione simultanea di due coin, il token verde (TKG) e il il token rosso (TKR). La blockchain Takamaka è gestita dalla società svizzera Ailia SA.

Recentemente la società ha annunciato il lancio di un wallet nativo con cui poter gestire i propri token e interagire, in modo semplice ed intuitivo, con la blockchain di Takamaka. I wallet di criptovalute offrono un luogo sicuro dove depositare gli asset, e consentono di trasferire i propri fondi in maniera semplice e veloce verso exchange o altri wallet.

Il wallet Takamaka

Attualmente il wallet, utilizzabile sia da mobile che da desktop, è disponibile in versione iOS e scaricabile dall’Apple Store di Apple. La società ha annunciato che nel corso delle prossime settimane verrà pubblicata anche la versione per dispositivi Android.

Sviluppato e gestito integralmente da Takamaka, il wallet è una soluzione 100% pubblica, che non memorizza informazioni personali, come posizione, tempo e cronologia di utilizzo dell’applicazione.

Il portafoglio supporta la custodia dei due token nativi della blockchain: il token verde (TKG) e il token rosso (TKR). Il primo token è generato direttamente dall’attività di mining sulla chain di Takamaka e viene utilizzato per pagare transazioni, creare e gestire smart contract, ottenere un reward dalle attività di mining. Il token rosso, oltre ad avere le medesime funzionalità del TKG, non è in nessun modo coinvolto nell’attività di mining e a differenza del token verde il suo valore, pari a 1 dollaro, è stabile poiché è garantito dalla società AiliA SA.

L’algoritmo di Proof-of-Stake

Takamaka si basa su algoritmo di Proof-of-Stake (PoS). La PoS è un meccanismo di consenso in cui i nuovi blocchi sono prodotti e validati attraverso il processo di staking.

Lo staking potrà essere effettuato direttamente dal wallet: i fondi necessari al supporto di tutte le operazioni nel network potranno essere gestiti e mantenuti all’interno del portafogli. L’operazione di fatto consiste nel congelare i token verdi, per almeno una EPOCH (8 giorni e 8 ore), e ricevere ricompense direttamente sul wallet.

Attraverso il Wallet avrai la possibilità di interagire con tutti i nodi della blockchain, identificando, nello specifico, il nome ed il grado di performance di quelli principali.

tamaka 1 - Takamaka: lanciato ufficialmente il wallet blockchain

Carica i file direttamente sulla blockchain

Il wallet presenta anche la funzione di upload con cui è possibile caricare un file di testo, immagine o video, direttamente sul network. Inoltre il wallet permette l’applicazione di marche temporali sui documenti e l’invio di transazioni contenenti messaggi testuali di lunghezza arbitraria. L’upload può’ riguardare anche hash di contenuti digitali custoditi in cloud o privatamente.

Le operazioni possono essere effettuata sia da mobile che da desktop. Per quanto riguarda i costi operazionali, questi sono calcolati sulla base della quantità di risorse impiegate per eseguire l’operazione. 

Takamaka è quantum resistant

Il wallet è stato progettato, quindi, per la custodia e il trasferimento dei fondi. Attraverso un QR code, si potrà inviare e ricevere facilmente denaro nonché visualizzare le liste di tutte le transazioni effettuate e i bilanci finali. Il wallet è stato progettato per essere, all’occorrenza, completamente quantum resistant: l’algoritmo per la firma dei blocchi e delle transazioni tra wallet e nodo è infatti qTesla.

Tutte le informazioni relative al progetto sono disponibili sul sito ufficiale dell’azienda.

The post Takamaka: lanciato ufficialmente il wallet blockchain appeared first on The Cryptonomist.

The Cryptonomist
Questo articolo è proveniente dalla Redazione di The Cryptonomist Magazine Digitale diretto da Amelia Tommasicchio: una delle testate specializzate tra le più seguite nel mondo delle Cryptovalute e della DeFi

CONTATTACI ORA

Contattaci liberamente per avere maggiori informazioni sulle attività dello Swiss Blockchain Consortium, sulle aziende aderenti e sulle modalità di partecipazione come azienda o come Ente ed Istituzione. Ti suggeriamo di fissare un contatto telefonico selezionando uno slot libero a tuo piacimento CLICCANDO QUI